MEF - Comunicato Stampa N° 131 del 26/07/2017

Dal 21 luglio 2017 al 20 agosto 2017 anche i lavoratori autonomi potranno effettuare i versamenti delle imposte con una lieve maggiorazione, a titolo di interesse, pari allo 0,40 per cento. Il nuovo termine verrà formalizzato con un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze che sarà firmato nei prossimi giorni. Il DPCM uniformerà il trattamento tra titolari di reddito di impresa e titolari di reddito di lavoro autonomo.

In dettaglio, i versamenti interessati dalla nuova scadenza sono quelli derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione in materia di imposta sul valore aggiunto di imprenditori e lavoratori autonomi.

Con un altro DPCM, in dirittura d’arrivo, viene prorogato, al 31 ottobre 2017 il termine per la presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta (modello 770) e delle dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di Irap.

-----------------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE!!

Abbiamo realizzato la nuova procedura del Modello 770/2017 che da quest'anno è unificato rispetto agli altri anni.

Rispetto allo scorso anno, l’Agenzia delle entrate ha chiarito che le pubbliche amministrazioni, compreso quindi le scuole di ogni ordine e grado, che versano le ritenute con il modello F24 EP devono compilare i quadri ST (ritenute), SV (addizionali comunali) se applicate e versate, SX e SY (per le scuole difficilmente si verificano questi casi).

Il modello che interessa le scuole statali è quello che si compone del frontespizio e dei modelli ST (RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE), SV (TRATTENUTE DI ADDIZIONALI COMUNALI ALL’IRPEF), SX (RIEPILOGO DEI CREDITI E DELLE COMPENSAZIONI) e SY (SOMME LIQUIDATE A SEGUITO DI PROCEDURE DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI E RITENUTE OPERATE AI SENSI DELL’ART. 25 DEL D.L. N. 78/2010 NONCHÉ SOMME CORRISPOSTE A PERCIPIENTI ESTERI PRIVI DI CODICE FISCALE).

Nonostante tutto, ci sono ancora molte perplessità e dubbi sulla obbligatorietà o meno, da parte degli Istituti Scolastici, della presentanzione del Modello 770/2017.

Noi stiamo comunque predisponendo il software che permette la produzione del Modello 770/2017 con frontespizio, quadri ST, SV .

Il costo della licenza d'uso del software è pari ad Euro 100,00 + IVA.
 


La scadenza per l'invio telematico del Mod.770/2017 è, al momento il 31/7/2017, salvo proroghe.

Per il corretto funzionamento del programma sarà necessario installare anche la versione aggiornata della procedura "Stipendi".

Al momento dell'installazione verrà richiesto all'utente, come di consueto, il codice di abilitazione che sarà rilasciato soltanto a coloro che ne facciano esplicito ordine, su carta intestata dell'Istituto, tramite mail all'indirizzo scuderi@spaggiari.eu